fbpx

R come Rendicontazione

Le Parole di GeCaS ci portano, con la lettera R, al tema della Rendicontazione dei progetti, sicuramente importante per tutti gli Enti impegnati nell’erogazione di servizi sociosanitari. 

Del resto, i progetti sono generalmente il frutto della collaborazione di differenti professionisti, che forniscono il proprio contributo per garantire all’utente il soddisfacimento completo dei propri bisogni. Oltretutto, molte prestazioni erogate hanno una certa durata nel tempo, da cui deriva la necessità di un controllo e un monitoraggio costanti per assicurare il corretto avanzamento delle attività. Ma oltre alle difficoltà organizzative che possono nascere in fase di erogazione, alle quali GeCaS risponde con differenti tool operativi finalizzati alla collaborazione e all’ottimizzazione dei processi, non sono da trascurare tutte le fasi successive. 

Erogazione e rendicontazione dei progetti

Ogni progetto sociosanitario viene studiato secondo le specifiche esigenze dell’utente, definendo in modo adeguato i bisogni e sviluppando un piano personalizzato, un vero e proprio progetto individuale. Chiaramente, la frequenza, i tempi e le professioni da coinvolgere vengono completamente definiti, per avviare in modo efficace la fase di erogazione. Ogni volta che un operatore esegue una prestazione è necessario registrare quanto svolto, così che, al termine delle attività, sia possibile rendicontare in modo puntuale quanto fatto. Una fase importante anche per la successiva gestione amministrativa e contabile, oltre che per valutare l’efficacia di un progetto e l’efficienza dei processi.

I vantaggi offerti da GeCaS

Grazie a GeCaS ogni operatore, semplicemente mediante il proprio smartphone, può registrare le attività. In occasione di ogni appuntamento, è possibile “avviare” e “fermare” la specifica attività che si svolge, assicurando un controllo costante e in tempo reale su quanto si eroga. Tutte le registrazioni sono contenute in un pannello all’interno di GeCaS, accessibile ai responsabili, che potranno verificare che quanto erogato coincida effettivamente con ciò che è stato pianificato. Tutte le attività possono essere controllate e approvate, grazie al fatto che GeCaS permette una semplice gestione dei flussi di verifica della rendicontazione. In questo modo, si può avviare anche il processo di fatturazione di quanto validato.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *